15 modi per decorare il proprio balcone durante la stagione estiva

La stagione estiva è ormai imperversante, e quando il solleone chiama, è possibile rispondere nel migliore dei modi attraverso il proprio balcone! Durante la stagione estiva siamo tutti inclini a trascorrere più tempo all’aperto, soprattutto quando la temperatura aumenta e le giornate durano più a lungo: per ovviare a questo problema potreste andare in un parco panoramico o in un bar alla moda sul tetto, ma il vostro balcone vi offrirà una grande opportunità per godervi la natura senza uscire di casa. Inoltre, per la maggior parte di noi, è l’unico luogo in cui applicare il proprio stile e design. Se avete a disposizioni grande balconate o terrazzi immensi, ecco 15 consigli per decorare il proprio balcone durante la stagione estiva. 

Curare la pavimentazione del proprio balcone

Non il solo pavimento in piastrelle bianche o nere è uno spettacolo per gli occhi: qualsiasi tipo di pavimentazione si voglia scegliere per il proprio balcone estivo, l’importante è che si abbini all’arredamento che si sceglie. Al di là di tutto, utilizzare le piastrelle potrebbe essere il metodo migliore!

Quali elementi utilizzare nel proprio balcone

Come dimostrano studi accurati sulla decorazione dei balconi, i baldacchini non sono strumenti adatti solo per la camera da letto. Infatti, possono emettere un’atmosfera particolare quando vengono posizionati sul vostro balcone: estetica e comodità saranno il marchio di fabbrica del vostro balcone esclusivo!

Elementi green da inserire

Non è un segreto che un balcone sia un posto meraviglioso per mettere il pollice verde in bella mostra, ma noi vi sfidiamo ad essere molto creativi: mettere peonie in una fioriera o una piantina in un vaso è un’ottima mossa, certo, ma si può fare molto di più; ciò non significa creare dei veri e propri giardini pensili, ma la personalizzazione non è mai troppa sul proprio balcone!

Rendere il proprio balcone affascinante

Volete che il tuo balcone sia curato ed esteticamente attrattivo così come il resto del tuo appartamento? Potreste prendere spunto dai tanti modelli di abitazione che sono presenti online, o semplicemente fare sfoggio della vostra fantasia: qualsiasi elemento, disposto nel modo giusto, può fare la differenza: persiane disposte in posizione strategica o ghirlande delicate potrebbero creare uno spazio esterno così tanto affascinante da essere difficile da abbandonare.

Utilizzare stoviglie come elementi decorativi

Non c’è alcun dubbio: le stoviglie trovano la loro posizione perfetta all’interno dei vostri mobili da cucina… e se fossero funzionali anche come elementi decorativi? Si pensi ad un cesto di vimini che mette in mostra i vostri piatti più belli, o alle stoviglie appese a muro sul balcone come ci si trovasse in una galleria di arte moderna: a dire il vero questa pratica è piuttosto comune, quindi sarete sicuri di non compiere un azzardo nel vostro spazio personale.

Pensare al balcone come un secondo soggiorno

Siate sicuri del fatto passerete molto tempo sul vostro balcone, quindi è importante progettare il vostro spazio esterno pensando anche e soprattutto al comfort. Tra strumenti e utensili, tra mobili e altri accessori, cercate di ricreare il vostro soggiorno sul vostro immenso balcone, in modo da renderlo non soltanto bello e attrattivo, ma anche comodo.

Inserire elementi decorativi minimalisti

A proposito di ciò che dicevamo precedentemente, comfort ed estetica possono convivere perfettamente: volete far brillare il vostro balcone nel migliore dei modi? Potreste acquistare dei bei cuscini: si tratta di elementi minimalisti, certo, ma che donano comodità e – se disposti nel migliore dei modi – anche grande pregio estetico al balcone.

Non risparmiarsi con l’utilizzo dei colori

Se volete, potreste dare una mano di vernice fresca per il proprio balcone: insomma, non c’è nulla di diverso nel dipingere un balcone se si sa come imbiancare il proprio appartamento. Benché sembri scontata, si tratta di una soluzione geniale.

Utilizzare diversi tipi di illuminazione

Fili di luce e nastri di luci scintillanti, simili ai più bei balconi di Brooklyn, potrebbero rendere il vostro balcone un ambiente bellissimo da utilizzare durante la notte o al calar del sole!

Osare con le decorazioni

Stanchi di utilizzare i semplici fiori in vaso o parati come elemento di design? Siamo in grado di comprendervi: standardizzare un ambiente personalizzato come il balcone è un errore; si pensi a sedie di color giallo brillante, cuscini con stampe a banana che conferiscono estetica ed allegria, o qualsiasi altro oggetto di questo tipo. Non si potrà fare a meno di sorridere ogni volta si vedrà il proprio balcone. Non è questo il senso dell’estate?

Preparare tanti posti a sedere per le feste

Che senso ha avere un grande balcone o terrazzo e non utilizzarlo per feste o altre riunioni tra amici o familiari? Ogni padrone di casa che si rispetti deve rendere il suo balcone continuamente pronto con un gran numero di posti a sedere: non ci sarà bisogno di tante sedie, basterà utilizzare un divano a L o qualche pouf bello esteticamente.

Dormire sul proprio balcone

Quale modo migliore per abbracciare quelle pigre giornate estive se non rilassarsi su un lettino posto sul proprio balcone? Non c’è nulla di male che addormentarsi sul proprio balcone: basterà prepararlo nel modo migliore attraverso un qualcosa di comodo. 

Dare struttura al balcone con alcuni accorgimenti

Non è necessario utilizzare tessuti per sancire i limiti del balcone, o tele di qualsiasi tipo. Ci sarà bisogno soltanto di qualche piccolo tessuto, come pelli di pecora, per delimitare gli spazi del proprio balcone. Basta essere sicuri di portare i tessuti più delicati all’interno prima di una grande tempesta, per non farli rovinare!

Aggiungere un tappeto

Aggiungere un tappeto all’interno del proprio balcone è fondamentale, per diversi motivi: al di là del pregio estetico, si tratta anche di una misura confortevole e necessaria per contrastare il cocente sole estivo. Ovviamente, inutile dire che scegliere colori troppo chiari potrebbe portare a veder troppo spesso sporco il proprio tappeto.

Come ripristinare il proprio balcone al termine dell’estate

L’estate è finita e, con essa, tutto ciò che avete utilizzato per decorare il proprio balcone potrebbe non essere più necessario: siamo sinceri, non avete bisogno di numerose piante o decorazioni sospese quando finirà l’estate. Basterà un set di sedie e un piccolo tavolino.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *