Hostess: chi è e cosa fa

Fondamentale nell’organizzazione di qualsiasi evento, pubblico o privato che sia, l’hostess è una professione che richiede ottime capacità comunicative e la volontà di volersi interfacciare con il pubblico.

Questa figura è fondamentale per i servizi di accoglienza, promozione e gestione di eventi, ma non sempre viene riconosciuta dal pubblico. In questo breve articolo vedremo quali sono i ruoli, i prerequisiti e le competenze dell’hostess.

Compiti e mansioni

L’hostess, anche detto steward congressuale, si occupa di tutto ciò che riguarda i servizi di accoglienza, assistenza degli ospiti e ricevimento. Questa figura viene impiegata all’interno di eventi di medie o grandi dimensioni, diffusi su aree piuttosto consistenti e che richiedono la presenza di una componente umana con cui gli ospiti possano interfacciarsi. Lo steward congressuale viene richiesto all’interno di fiere, eventi pubblici e privati, convegni e congressi.

I compiti principali sono quelli di rivolgersi al pubblico, fornendo informazioni e indirizzando le persone. Include anche la distribuzione di materiali informativi e pubblicitari, così come informazioni sulla logistica, tempistiche ed orario dell’evento stesso. Si tratta di un ruolo fondamentale all’interno del tessuto organizzativo, ma richiede ottime abilità comunicative, modi cortesi e un atteggiamento cordiale ed estroverso.

Prerequisiti e competenze

Per esercitare la professione è sufficiente possedere un diploma di scuola media e proporsi ad un’agenzia che si occupa di servizio hostess. Questo è il solo requisito essenziale, ma è molto comune che vengano richieste anche ulteriori competenze.

Molto apprezzata, quasi fondamentale si potrebbe dire, è la conoscenza di almeno una lingua straniera. L’inglese è certamente l’opzione preferibile e che consente di accedere a più posti di lavoro, ma è altrettanto richiesta la conoscenza di cinese e giapponese, spagnolo e russo. Viene valutato molto positivamente anche l’avere una buona cultura di base, trasversale a più campi, argomenti e situazioni.

Servizi di hostess all’interno di settori specifici (commerciale, turistico, scientifico, alimentare) richiedono ulteriori conoscenze più mirate. Per operare in tali campi vengono organizzati dei corsi di formazione specifici, finalizzati al fornire tutti i mezzi necessari ad ampliare la propria preparazione.

Requisiti meno formali sono invece l’aver ottime capacità comunicative, molto importanti quando si parla di accoglienza e coordinamento. Allo stesso tempo è importante avere un comportamento cordiale, un aspetto curato, modi e atteggiamenti affabili nell’ottica di creare fiducia nel pubblico.

Come ingaggiare un hostess per eventi

Per cercare sicurezza e professionalità è sempre consigliato affidarsi a gruppi ed agenzie del settore, che selezionano i propri dipendenti con molta attenzione. Queste agenzie forniscono lavoro ed assistenza su tutto il territorio, organizzando anche gli spostamenti.

Nonostante sia facile trovare un servizio hostess a Roma, Milano o altre città importanti, in questo modo è possibile raggiungere anche luoghi meno conosciuti e privi di agenzie che lavorano sul territorio.

In generale uno steward congressuale ha rapporti contrattuali a progetto, a tempo determinato o di tipo occasionale direttamente con l’agenzia che fornisce l’impiego.

A seconda della tipologia di evento vengono fornite figure formate in maniera specifica su un dato argomento, le quali possono fornire assistenza anche nella fase organizzativa.

Potrebbero interessarti anche...